Come andare a capo su Instagram e inserire spazi nelle didascalie

Come andare a capo su Instagram

In questo articolo ti mostro come andare a capo su Instagram e inserire spazi nelle didascalie delle tue foto per renderle più pulite e ordinate!

Avevamo già visto in precedenza (nell’articolo Aumentare i followers su Instagram: 10 consigli per una crescita organica) l’importanza della pianificazione, valida per qualsiasi strategia di comunicazione sui social.

Questo non riguarda solo la scelta dei contenuti e gli scatti per le foto, ma anche la stesura dei testi.

È importante che tutti i contenuti testuali come bio, commenti e didascalie siano curati e graficamente accattivanti.

Come andare a capo su Instagram

Instagram è il social network fotografico per eccellenza, ma negli ultimi anni anche le caption (le didascalie delle foto) hanno acquistato sempre maggior importanza: contenuti testuali puliti, ordinati e graficamente rilassanti contribuiscono a fidelizzare la propria community di followers, spingendola a interagire di più e a compiere call to action (like, commenti, salvataggi, condivisioni, click sul link in bio, acquisti).

Una foto accattivante può fare una buona prima impressione, ma anche il contenuto deve essere utile o quanto meno interessante.

Chunking the text

La tecnica del “chunking” è in realtà una strategia spesso utilizzata dagli insegnanti. Un testo più o meno lungo suddiviso in piccoli paragrafi è più facile da leggere per il cervello umano e la lettura diventa immediatamente più rilassante. Di conseguenza, anche su un social i nostri followers saranno maggiormente invogliati a leggere didascalie più lunghe, grazie a questa semplice tecnica.

Ci sono tanti metodi da poter utilizzare per andare a capo su Instagram, come i classici puntini, le emoji, i trattini. Sono sicura che li avrai già provati tutti, vero?

Un consiglio valido soprattutto per i possessori di iPhone è quello di scrivere le didascalie nell’applicazione delle Note e poi, in fase di pubblicazione del post, selezionare tutto il testo, copiarlo e incollarlo.

Applicazioni

Esistono anche delle applicazioni che permettono di scrivere e ottimizzare le didascalie prima della pubblicazione su Instagram. Ecco le 2 principali:

Instaspacer

Applicazione leggera e semplicissima da utilizzare: scrivi il tuo testo, vai a capo e lascia tutte le righe bianche che vuoi tra un paragrafo e l’altro. Quando hai finito, clicca sul pulsante “Convert” per copiare il testo ottimizzato e incollarlo su Instagram in fase di pubblicazione del post.

Applicazione Instaspacer
Scarica dal Play Store Google
Scarica dal Play Store
Scarica dall'App Store Apple
Scarica da App Store

Flocked

Questa è quella che preferisco perché, in aggiunta a tutte le funzioni dell’app precedente, permette anche di tenere sotto controllo il numero di caratteri e di hashtag utilizzati.

Applicazione Flocked
Scarica dal Play Store Google
Scarica dal Play Store
Scarica dall'App Store Apple
Scarica da App Store

Carattere speciale

Esiste poi un carattere speciale, invisibile all’occhio umano, ma che Instagram riconosce come testo e che ci permette di inserire delle righe vuote tra un paragrafo e l’altro. Può essere utilizzato nella biografia del profilo, nei commenti e nelle didascalie delle foto.

Lo trovi qui di seguito, tra le virgolette (giuro che c’è anche se non lo vedi):

Il mio consiglio e di selezionarlo, copiarlo e incollarlo nella tua applicazione delle note, in modo da poterlo recuperare ogni volta che ne hai bisogno (non solo per Instagram).

Adesso che hai tutti gli strumenti a disposizione, sei pronto a scrivere delle caption da paura? 😉


Fammi sapere nei commenti se questo articolo ti è stato utile! ★

Se hai bisogno di aiuto o vuoi saperne di più, scrivimi utilizzando la pagina Contatti qui sul blog.

Stefania

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to Top